Escursione ad anello partendo da Sorisole, vetta Canto Alto e successiva discesa al Canto Basso

Il Canto Alto è una montagna delle prealpi Bergamasche molto frequentata in tutte le stagioni. La suo posizione strategica vicino a Bergamo e l’ampio panorama che si può ammirare dalla vetta la rendono una meta classica per famiglie ed escursionisti. La croce metallica posta sulla cima è alta ben 32 metri ed è perfettamente visibile da Bergamo.

Può essere raggiunta in molti modi: da Sorisole, Maresana, Monte di Nese, Sedrino e Poscante. Il percorso che descrivo di seguito parte da Sorisole, il punto di partenza migliore se si arriva da Bergamo o dall’autostrada A4.
L’escursione si rivela di media difficoltà per via dei suoi 800 metri di dislivello ma non presenta punti pericolosi e può essere affrontata in sicurezza da tutta la famiglia. Se invece si desidera un percorso meno ripido e con un dislivello più contenuto (350 m) è consigliabile partire da Monte di Nese come descritto nella Variante 1.

Arrivati in vetta il panorama è splendido tra le principali montagne che si possono ammirare cito: le Grigne, il Resegone, il Pizzo dei Tre Signori, il Venturosa, le cime di Menna, l’Alben, l’Arera, e la Presolana.
Poco sotto la vetta c’è il rifugio degli Alpini dove è possibile ristorarsi.

Mappa e profilo altimetrico

canto alto mappa

Itinerario per il Canto Alto

Consiglio di lasciare la vettura a Sorisole, ad esempio piazza Donatori del Sangue è abbastanza grande e permette di trovare parcheggio anche nei giorni festivi. In settimana è possibile avvicinarsi alla partenza della passeggiata e parcheggiare in via Montegrappa.

parcheggio a sorisole

L’inizio della passeggiata è in località Pisgù dove si trova anche l’omonima trattoria. Per arrivarci imbocchiamo la via Montegrappa e percorriamola fino alla fine per circa 600 m.

località Pisgù

L’inizio del nostro percorso è molto comodo con una strada larga composta da ciottoli ben disposti. I cartelli indicano perfettamente le destinazioni che possiamo raggiungere. Imbocchiamo la strada e continuiamo a seguire le indicazioni per la vetta del Canto Alto.
Il sentiero diventa più ripido, più stretto e dissestato. Teniamo la sinistra seguendo le indicazioni dei cartelli posizionati perfettamente.

sentiero verso la vetta

Arriviamo ad una prima casa dove si apre uno spiraglio sul Monte Linzone.
Continuiamo prendendo il sentiero di destra in direzione Canto Alto.

vista sul monte linzone

Il sentiero prosegue con una pendenza media nel bosco fino a sbucare in località Case al Monte, una zona con alcune costruzioni e prati.

località Case al Monte

Da qui il panorama si fa più aperto e iniziamo a vedere le montagne e le valli circostanti.

vista sul monte linzone

Continuiamo a salire fino ad un bivio che ci presenterà la possibilità di proseguire a destra all’interno del bosco per un percorso più breve oppure di svoltare a sinistra e scegliere un itinerario più lungo ma che si rivelerà più panoramico e si rincontrerà con l’altro proprio alla base della vetta.

monte canto alto

Ci troviamo sul Colle d’Anna da cui si gode di un ottimo panorama.

vista sul linzone, resegone e grigne

Ci siamo, ancora un breve tratto e arriviamo finalmente in vetta da cui possiamo ammirare uno splendido panorama a 360 gradi.

Canto Alto, siamo arrivati!

panorama dal monte canto alto

Per scendere prendiamo il sentiero 507 che ci porta al Canto Basso e che con una pendenza lieve si sviluppa lungo la cresta della montagna.

sentiero verso il canto basso

Mentre scendiamo possiamo ammirare la vetta del Canto Alto da un’altra angolazione.

monte canto alto

Continuiamo in cresta fino all’incorcio con il sentiero 302 che scende a destra alla Forcella del Sorriso. Volendo si può prenderlo per rientrare a Sorisole ma manca davvero poco per arrivare al Canto Basso e godere di un nuovo panorama.

monte canto basso

Alle nostre spalle continuiamo a vedere vetta del Canto Alto ormai in lontananza.

monte canto alto

Per rientrare, svoltiamo a destra e imbocchiamo il sentiero 533 e continuiamo a seguirlo fino alla Forcella del Sorriso.
Attenzione soltanto a riconoscere il bivio a destra perché si rischia di superarlo senza notarlo. Tenete presente l’immagine seguente come riferimento di quando svoltare a destra salendo leggermente.

Forcella del Sorriso

Siete arrivati alla Forcella del Sorriso dove si incontrano ben 5 sentieri. Prendete il 229 che vi accompagnerà fino alla strada asfaltata.
Attenzione soltanto al punto che vedete nella fotografia seguente. Alla biforcazione con una casa in mezzo tenete la sinistra.

sentiero verso sorisole

Arriverete sulla strada asfaltata da cui si vede perfettamente il paese e la Chiesa verso cui dovrete dirigervi.

chiesa di sorisole

Varianti al percorso

Il Monte Canto Alto può essere raggiunto da diversi punti di partenza. Se quello che vi ho descritto rappresenta il percorso che preferisco

Variante 1 – Partenza da Monte di Nese

template mappa sentieri

Sicuramente si tratta della salita al Canto Alto più facile che permette di ridurre il dislivello a 325 metri e la lunghezza a 6,1 km.
Monte di Nese è una frazione del comune di Alzano Lombardo e si trova ad un’altezza di 800 metri. La strada per raggiungerla è comoda, non molto trafficata e abbastanza larga per consentire il passaggio di due vetture contemporaneamente. Anche il parcheggio non sarà un problema grazie a diversi posti auto disponibili.
Per raggiungere il Canto Alto si percorre il sentiero 533 fino alla Forcella con il Canto Basso e da li si prosegue seguendo il sentiero 507 fino in vetta.
Per lunghezza e dislivello il percorso sarebbe fattibile anche da famiglie. Bisogna però considerare che il tratto tra Canto Basso e Canto Alto è su un sentiero piuttosto sconnesso che potrebbe creare problemi a bambini non abituati a percorsi di questo tipo.

Variante 2 – Partenza da Olera

Rispetto alla Variante 1 si tratta di un percorso leggermente più impegnativo, il dislivello sale a circa 600 metri mentre la lunghezza del tragitto andata e ritorno rimane sui 5 kilometri.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.