Escursione nel Parco di Colle Brianza con visita alla città fantasma di Consonno

Il Parco di Colle Brianza sorge a sud di Lecco ed è costituito da un’area collinare ricoperta da boschi inframmezzati da piccoli borghi collegati da numerosi sentieri. Una particolarità che l’ha reso famoso è la presenza della città fantasma di Consonno.
Una storia curiosa circonda questa località sorta negli anni 60 e nota ai tempi come città dei balocchi o Las Vegas della Brianza. Numerose strutture vennero erette in quegli anni e Consonno divenne un luogo di feste e turismo.
Nel 76 una frana distrusse la strada che portava alla città, iniziò così un declino che culminò con il completo abbandono del luogo. Consonno divenne disabitata e deserta, quella che oggi conosciamo come la città fantasma.

Un trekking attraverso il Parco di Colle Brianza con visita alla città di Consonno è un’esperienza particolare, camminerete in boschi incontaminati per poi imbattervi in un luogo diverso dal solito, inaspettato, dove inevitabilmente la fantasia vi porterà alla magia degli anni 70 e i ruderi abbandonati prenderanno vita così da farvi sentire la vivacità e gli echi di quelle feste lontane.

LeMontagne.net è anche sui social: seguimi su:
YOUTUBE, FACEBOOK e INSTAGRAM.
Per essere aggiornato sulle nuove guide ISCRIVITI alla NEWSLETTER.

Descrizione percorso

Vi consiglio di effettuare l’escursione partendo dal paese di Valgreghentino oppure da Olgiate se preferite effettuare un trekking più lungo e attraversare completamente il parco di Colle Brianza.
Tutti i paesi che sorgono attorno a Colle Brianza sono comunque validi punti di partenza per esplorare il parco. Una rete di sentieri in ottime condizioni collega i vari abitati e permette di spostarsi da un punto all’altro del parco piuttosto agevolmente.
Scoprirete un ambiente prealpino intatto e attraverserete borghi dove si respira ancora una diffusa cultura rurale rappresentata da fienili, lavatoi ed edifici costruiti in pietra.

I sentieri sono in ottime condizioni e presentano una pendenza moderata che li rende adatti sia a escursionisti che famiglie.

Nella parte nord del parco poco sopra al paese di Olginate sorge Consonno.
L’aspetto post apocalittico del paese ormai completamente disabitato e abbandonato è stato accentuato dall’opera di vandalismo effettuata durante un rave party nel 2007 quando le strutture già decadenti per l’abbandono furono danneggiate e imbrattate da graffiti.

Raggiungere Colle Brianza in macchina è semplice e comodo soprattutto per chi arriva dalle province di Monza e Milano. Iniziate l’escursione equipaggiati di acqua e provviste perché lungo il percorso non troverete punti di ristoro.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.