Escursione ad anello al Monte Linzone partendo da Roncola

Il Monte Linzone è una delle prime montagne delle Prealpi Bergamasche ed è facilmente raggiungibile anche da Milano. La vetta alta 1.392 metri è circondata da prati e offre un panorama molto vasto che spazia sul Resegone, Pizzo dei Tre Signori, al Pizzo Arera, Canto Alto e numerose altre vette della Valtellina, Val Brembana e Orobie.

monte linzone vetta

L’escursione che descrivo è un percorso ad anello che vi porterà in cima. Consultate la sezione varianti. per altre soluzioni. In particolare in molti dopo la cima continuano verso la zona delle antenne e Valcava. E’ una parte che non mi piace ma ci sta la curiosità di vedere quanti ripetitori si possono ammassare in un colpo solo! Più interessante continuare dopo le cave e salire al monte Tesoro.
L’escursione base è adatta sia a escursionisti che famiglie. Il percorso non presenta pericoli e può essere affrontato anche da chi è alle prime esperienze con la montagna. Per le famiglie che vogliono evitare il primo tratto di percorso abbastanza ripido è possibile partire dal cimitero di Roncola in modo da affrontare una salita più dolce come indicato nelle varianti.
In vetta non sono presenti rifugi o ristori per cui occorre salire equipaggiati di cibo e acqua.
La strada per raggiungere Roncola è larga e ben tenuta per cui sarà piuttosto semplice raggiungere in auto il punto di partenza dell’escursione.

Mappa e profilo altimetrico

monte linzone mappa

Itinerario per il monte Linzone

Possiamo salire dal Adventure Park di Roncola come indicato di seguito oppure direttamente da Roncola (variante 1) per una salita più lunga ma più dolce. Arrivati in vetta possiamo poi proseguire per il Monte Tesoro (variante 2) .

Pronti, partenza … via!

Superato il centro di Roncola ci dirigiamo verso Roncola Alta e lasciamo la macchina al parcheggio del adventure park che troviamo sulla sinistra.

parcheggio adventure park di roncola

Imbocchiamo la stradina subito dopo la bacheca con la mappa della montagna e ci lasciamo il parco avventura sulla sinistra. Cento metri dopo arriviamo a un bivio, prendiamo a destra altrimenti ci dirigeremmo a Roncola.

sentiero verso la vetta

Mentre saliamo inizia ad aprirsi una bella vista sulle montagne della Valsassina e sulle Orobie.

panorama sulle valli circostanti

Il sentiero sale costantemente con una pendenza media attraverso il bosco

sentiero nel bosco

Arriviamo in cresta e incrociamo il sentiero che arriva da Roncola. Svoltiamo a destra verso la cima

sentiero sulla cresta

Mentre proseguiamo lungo la cresta la vegetazione si dirada sempre più e alle nostre spalle vediamo il paese di Roncola.

sentiero sulla cresta

Superiamo i resti di un edificio quasi distrutto e ci avviciniamo alla vetta.

resti di un edificio

Ecco la prima vista sul Monte Linzone, siamo ormai molto vicni!

monte linzone

Proprio sotto la cima sorge il Santuario della Santa Famiglia di Nazareth verso cui ci dirigiamo.

monte linzone

Coperto di neve è veramente affascinante ma una visita la merita in qualsiasi stagione.

 Santuario della Santa Famiglia di Nazareth

Torniamo leggermente indietro fino alla casa che sorge prima del Santuario e superiamo le ultime centinai di metri che ci separano dal nostro traguardo.

La vetta del Monte Linzone!

Dopo aver superato un dislivello di 500 metri siamo arrivati e il panorama è fantastico!

panorama dalla vetta del monte linzone

A questo punto possiamo rientrare ripercorrendo il sentiero che abbiamo fatto a ritroso fino al bivio dove avevamo incrociato con il sentiero 571 che proviene da Roncola. Rimaniamo in cresta e scendiamo lungo il 571 fino a poco prima di raggiungere Roncola.
All’incrocio che incontrate e che vedete nella foto seguente girata a sinistra.

sentiero verso roncola

Vi immetterete così su un sentiero che mantenendosi in costa vi riporterà al parcheggio del parco avventura offrendo nel contempo un ottimo panorama su Roncola e le montagne circostanti.

sentiero verso il parcheggio

Varianti al percorso

Consiglio un paio di varianti al percorso appena descritto, la prima per un punto di partenza diverso, la seconda per aumentare la durata e renderlo un itinerario di media difficoltà.

Variante 1 – Salita da Roncola

Invece di procedere in macchina fino al parco avventura di Roncola si può salire direttamente dall’inizio del paese lasciando la vettura al cimitero del paese a cui si accede svoltando subito a sinistra appena entrati in paese.
Rispetto all’itinerario che vi ho proposto la salita è più dolce e il percorso leggermente più breve, si risparmia un kilometro.

Variante 2 – Antenne, Valcava e Monte Tesoro

Arrivati sulla vetta del Linzone si prosegue in cresta fino ad arrivare alla zone delle antenne. Non mi piace, ma è comunque un paesaggio particolare e con una buona tuta antiradiazioni si può superarla senza troppi problemi!

sentiero verso valcava

Il sentiero si mantiene in quota fino al passo Valcava da cui si può tornare indietro (così facendo abbiamo aggiunto 2+2 km al percorso base) o proseguire verso il Monte Tesoro.

monte tesoro

Per raggiungere la vetta si devo considerare altri 2 km e 200 metri di dislivello.
In totale se al percorso base se effettuiamo questa variante bisogna aggiungere circa 8 km e un guadagno altimetrico di 250 metri.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.