Tratto del Sentiero del Viandante che partendo da Lierna arriva a Varenna passando da Ortanella e dalla chiesa di San Pietro.

Dopo aver analizzato la prima tappa del Sentiero del Viandante, vi descriverò di seguito la seconda tappa del Sentiero del Viandante che vi porterà nel vivo del percorso e vi farà raggiungere il punto più alto a circa 1.000 metri di altitudine. I panorami sul lago di Como saranno splendidi, attraverserete meno borghi ma sarete maggiormente immersi nella natura.

La lunghezza del trekking rimane come per la prima parte intorno ai 10 kilometri ma il dislivello passa dai 400 metri della prima tappa a quasi 900 metri.
Ci sono due varianti, quella bassa permette di risparmiare quasi 200 metri di dislivello. Vi consiglio tuttavia la variante alta più panoramica e interessante da un punto di vista escursionistico.
Il sentiero non presenta pericoli, è ben segnalato e in buone condizioni garantendo una piacevole giornata di trekking sia ad escursionisti che famiglie ben allenate.

A metà percorso, finita la fase di salita, attraverserete la frazione di Ortanella unico punto in cui potrete rifornirvi, per il resto del tragitto non attraverserete altri borghi.

Come per tutte le tappe del Sentiero del Viandante, anche per questa tappa l’avvicinamento in macchina è molto comodo. Potete lasciare la vettura alla stazione di Lierna così da essere comodi una volta rientrati da Varenna in treno.

LeMontagne.net è anche sui social: seguimi su:
YOUTUBE, FACEBOOK e INSTAGRAM.
Per essere aggiornato sulle nuove guide ISCRIVITI alla NEWSLETTER.

Mappa e profilo altimetrico

Il video che trovate all’inizio dell’articolo si riferisce alla variante alta che consiglio.
Il percorso è indicato nella cartina seguente:

sentiero del viandante lierna varazze mappa sentieri variante alta

Parcheggiata la vettura alla stazione di Lierna dirigetevi verso la parte alta del paese e raggiungete via Genico. Lasciate la strada e prendete il sentiero che inizia a salire rapidamente fino al punto panoramico della croce di Brentalone da cui si può ammirare il lago e sono disponibili tavoli per il pic nic.
Dopo un breve tratto pianeggiante riprende la salita che vi porterà dapprima all’Alpe Mezzedo e infine alla chiesa di San Pietro dove godrete di una bellissima terrazza panoramica che si affaccia sul lago di Como all’altezza di Bellagio.

La salita è finita, procedete in direzione di Ortanella. Da questo punto il sentiero costeggia il monte Fopp e offre uno splendido panorama sulla vallata di Esino Lario con alle spalle il monte San Defendente, i Pizzi di Parlasco, il Grignone e il monte Croce.

L’ultimo tratto del sentiero del Viandante è in discesa verso Varenna. Prima di arrivare a questo splendido borgo sul lago di Como vi consiglio una visita al castello di Vezio che sorge sul promontorio sopra Varenna.

La seconda tappa può essere percorsa anche attraverso un percorso con minore dislivello conosciuto come variante bassa. Trovate le indicazioni nella seguente cartina:

sentiero del viandante lierna varazze mappa sentieri variante bassa

Per ulteriori approfondimenti vi segnalo i seguenti link:
Guida completa al Sentiero del Viandate.
Escursioni attorno al lago di Como.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.