Valmadrera, escursione lungo il Sentiero delle Vasche e rientro per San Tomaso.

Il “sentiero delle vasche” è un percorso situato nel triangolo lariano che vi farà scoprire uno dei posti più suggestivi della Brianza. Partendo da Valmadrera risalirete il torrente Inferno, attraversandolo in più punti e ammirando le numerose pozze d’acqua che che si formano.

I tratti più impegnativi sono stati attrezzati con catene e staffe che agevolano e rendono sicuro il passaggio. E’ richiesta comunque molta attenzione e calzature adeguate per superare i punti dove le rocce sono bagnate e sdrucciolevoli.

Il percorso è breve ma saprà coinvolgervi mentre attraverserete gole incastrate tra alte pareti rocciose che fanno da cornice a pozze e cascate che creano giochi d’acqua affascinanti.

LeMontagne.net è anche sui social: seguimi su:
YOUTUBE, FACEBOOK e INSTAGRAM.
Per essere aggiornato sulle nuove guide ISCRIVITI alla NEWSLETTER.

Mappa e profilo altimetrico

mappa sentieri

Parcheggiate a Valmadrera in Via della Pace e dirigetevi verso la chiesa di San Martino.
Costeggiate il torrente tenendovi sulla destra e iniziate la salita risalendo la stretta valle lungo cui scorre il torrente Inferno.
Il sentiero continua ad attraversare il torrente così, tra un guado e l’altro, potrete ammirare le numerose vasche che il corso d’acqua forma tra piccoli salti e cascate.

Al termine del sentiero delle vasche dirigetevi verso la chiesetta di San Tomaso posta su un terrazzo naturale che offre un panorama meraviglioso verso il Moregallo, i Corni di Canzo, Lecco e le montagne circostanti come il Resegone, la Grignetta e il Monte Barro.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.