Giro attorno alle Tre Cime di Lavaredo partendo da Misurina

Le Tre Cime di Lavaredo sono tra le montagne più note delle Dolomiti e spesso vengono utilizzate come simbolo di questo straordinario insieme di gruppi montuosi, che affascina turisti provenienti da tutto il mondo.
La composizione chimica della rocce dolomitiche determina un’ottima capacità di riflettere la luce donando così alle pareti una particolare lucentezza e colorazione, unica all’interno dell’arco alpino.

La vetta più alta è quella centrale che raggiunge quota 2.999 metri, seguita dalla Cima ovest a 2.973, e Cima Piccola a 2.857.
Osservare le Tre Cime di Lavaredo è stupendo da ogni lato. Il modo migliore per scoprire questi tre massicci rocciosi è girarci attorno partendo da Misurina e salendo al Rifugio Auronzo per poi compiere un anello attorno alle tre cime passando dal Rifugio Lavaredo e Locatelli.

Il periplo completo che parte dal rifugio Auronzo è un percorso di 10 kilometri e 400 metri di dislivello, percorribili in 3 ore e mezza. Al Rifugio potrete arrivare sia in macchina attraverso una strada a pedaggio sia a piedi partendo dal lago di Antorno. In questo caso considerate altri 8 kilometri e 500 metri di dislivello da superare.

Le Tre Cime di Lavaredo sono uno spettacolo indimenticabile, tre vette imponenti affiancate una accanto all’altra, solitarie, che sorgono all’improvviso creando un ambiente unico e inconfondibile, simbolo delle Dolomiti.

Cercate di ammirarle nei momenti meno affollati dell’anno, per coglierne la magia e calarvi in un paesaggio che appare fin troppo bello per essere reale. Lasciatevi trasportare dalle emozioni che vi resteranno impresse nel cuore per sempre.

LeMontagne.net è anche sui social: seguimi su:
YOUTUBE, FACEBOOK e INSTAGRAM.
Per essere aggiornato sulle nuove guide ISCRIVITI alla NEWSLETTER.

Clicca sulle immagini per lo zoom e poi l’icona in basso a sinistra per vederle fullscreen in 4K.